Ballo

Magnificare noi stesse non per ego

Quante donne mi hanno permesso di approcciarmi alle cose in maniera fluida? quante mi hanno “sbattuto in faccia” la verità? e quante hanno fatto si di accompagnarmi verso altre prospettive?
Sono state tantissime e anche in virtù di questo non mi stancherò mai di amare il femminino, di amare quelle donne che con semplicità, senza alcuna forma di prevaricazione o di volontà lesiva verso la mia dignità mi hanno dato dei messaggi e sapevano che mi sarei presa il mio tempo per analizzarli e introiettarli se lo avessi voluto.
Continua a leggere
Annunci

Metamorfosi

Camminare fermandosi e ripartendo
La civetta emette un flebile verso poi spicca il volo e sfiora leggermente la testa della sua ospite simboleggiando la delicatezza pur nella mira che appare quasi razionale oltre ogni misura
Il viaggio sciamanico
L’assenza del tempo perché il tempo è solo un orpello per coloro che si sono volontariamente come combattenti, prima di tutto contro i propri demoni

Continua a leggere