Energia&Energie: La parte assente nei Chakra, manuale pratico.

3000 anni fa, ecco quando furono ideati e diffusi come centri energetici i Chakra, 3000 anni fa c’era già il patriarcato infatti non stupisce che i cosiddetti centri di energia si trovino unicamente sulla parte superiore del corpo ovvero quella che “aspira al cielo” e si dimentica della terra dalla quale proviene nutrimento ed equilibrio perché se non si tocca terra…. difficile che un individuo possa trovare l’equilibrio, sempre da questa Madre bisogna ripartire, eppure sui piedi (la medicina cinese insegna) ci sono punti anche energetici che se stimolati possono aiutare e non poco a superare diversi problemi anche che si manifestano a livello fisico. I piedi nel sistema dei chakra vengono relegati a funzioni secondarie (riflessologia) conta l’alto non il basso che ci tiene ancorat@, se ci ancoriamo, entrando nella terra, nella Madre distruttrice e creatrice insita in ognuna di noi smascheriamo le cose che la mente ancorata alla cultura che permea le società e l’ascendere non fa comprendere, quindi anche i chakra sono frutto di una cultura che divide per affermare la superiorità (sedicente ed egoica) dell’uomo sul femminile che nutre e distrugge quando occorre.

Continua a leggere

Annunci