La Passione

Il corpo che si rende anima e vola, il volo è metafora di grandezza per alcuni, per me è metafora della Dea che attraversa le dimensioni condividendo.
E’ un cammino e la passione è un canale di quel cammino.
Tentativi vissuti come prove, esempi, che lasciano lezioni
Il sentire, viscerale, ovarico, della Madre!

 

cropped-calla2.jpg
Sollevare il velo e accedere alla meraviglia del Se, un abbraccio con le altre sorelle, e il tempo svanisce. E’ un viaggio la passione, un viaggio è l’amore e uno la morte di quello che pesa nel cuore e sul soffio di vita, sull’anima della femmina.
Istinto che ingloba, una sfera che fa tacere il resto, il rumore diventa musica e vibrazione e nulla può allontanarmi più adesso da te, Dea che risiedi in una goccia, nell’alba, nel tramonto, nello sguardo della volpe alla sera che mi fa visita.
La morte che si affaccia per la trasformazione.
Il sentire diviene centrale e le risposte non tardano ad arrivare, sono sempre confermative.
Quell’abbraccio estatico è il tuo abbraccio, gli attimi dicono tanto, il fuoco dice, la terra secca dice, il razionare e lo squilibrio dicono, come si può limitare la grandezza che non si auto afferma?
Il risultato è sotto i nostri occhi ogni giorno ma la grandezza non si è limitata ugualmente e io come te Madre mi espando ancora.
Annunci