Energie/Sciamanesimo per Lignaggio femminile-Animismo/Varie

Artemisia, Artemide-Diana

Pianta dalle eccellenti proprietà l’Artemisia, nome che le deriva dalla Dea Artemide secondo un preciso filone di pensiero.
L’Artemisia regolarizza le attività nello stomaco e molti studi si spingono a ritenerla utile anche in casi di tumori specifici.

La Dea Artemide si accompagna all’orso, Artio è la derivazione del suo nome, derivazione comune a culture anche precedenti a quella greca.
L’Artemisia è stata associata anche alla partenogenesi umana ad opera di Marianne Wex e del suo lavoro.
L’Artemisia aiuta contro le mestruazioni dolorose e molti antichi testi di medicina vegetale la collocano come pianta utilissima anche per disturbi come la febbre malarica, in questi casi sembra venisse impiegata fresca estraendo il succo della pianta.

Artemide-Diana ovvero la Dea Madre generatrice dell’universo

Nelle raffigurazioni più in voga Artemide-Diana viene raffigurata accanto ad un cervo, ma gli scritti si dividono in due tra quelli che l’associano a questo secondo animale, e quelli che la associano all’orso.
Ma chi è Artemide?
Come ho scritto tante volte vi è un femminino guerriero e ribelle che nel patriarcato è stato tacitato attraverso l’impiego di violenze inaudite esercitate sia psicologicamente, sia inducendo modelli da seguire, sia fisicamente attraverso sfruttamento e anche la morte, la storia delle Streghe in tal senso parla chiaro ma questo è solo uno degli esempi.
La Gimbutas sosteneva (e non solo lei) che nel passaggio tra le società Gilaniche a quelle patriarcali vi furono stermini di massa delle donne-dee, in generale comunque nel patriarcato tali morti sono variabili per numero ma sempre presenti e la parte che proprio non piace è quella di Guerriere, in sostanza la parte Oscura della Dea, quella di morte e distruzione per rigenerarsi, ovvero in termini tecnici la rabbia delle donne è mal sopportata nel patriarcato. E Artemide-Diana (quest’ultima venerata anche durante la persecuzione delle Streghe nelle campagne e che ha resistito anche molto prima che il suo culto andasse a deperire per poi essere ripreso dalla Wicca) è la rabbia della Guerriera, è come Kalì sostanzialmente, la parte nera, Kalì stessa venne chiamata la Dea Nera in virtù del fatto che accedere alla sua energia significava morire dai canoni indotti e liberare quella parte che è femminile anche se cercano di convincerci che dobbiamo addomesticarla o reprimerla per un quieto vivere che comunque non prescinde dal patriarcato, quello è dato e quello ci teniamo secondo loro, solo dobbiamo diventare mansuete, comodo no? ci si chiede di disconoscere una parte di noi per diventare assertive, altro modo per dire dominate.
L’assertività di per se sarebbe anche buona, utilizzo il condizionale e tra un po si capirà perché, ma nel quadro del patriarcato tale tendenza può anche significare giustificazione e far cadere questioni invece rilevanti, ecco la Donna-Dea Oscura era assertiva, visto che il quadro era quello cooperativo, ma la società data a noi donne di oggi non è quella matrilineare.
L’assertività tanto “chiesta” come base per una forma comunicativa efficiente in questa società, si traduce in ruolo di genere, e i ruoli di genere nel patriarcato sono sempre a sfavore delle donne.
Artemide-Diana non è assertiva, è determinata e rispettosa dell’altrui opinione ma comprende il non detto o il non scritto, perché come tutte le Donne ha un istinto che gli consente di discernere, e sa anche recepire perfettamente le Energie che la circondano. Sul piano dello Sciamanesimo per linea Femminile Diana-Artemide è un aspetto dell’originale Dea Madre, l’aspetto del necessario cambiamento che passa per l’affermazione di se senza chiedere all’esterno (al maschio) ma sapendo dall’interno e dalla percezione.
Attualmente anche la psicologia e la psichiatria (solo per talune situazioni) consigliano alle donne di far riferimento al proprio istinto e in pratica così lo ridefiniscono dopo che per secoli “l’intuition” è stata considerata il male assoluto o comunque poco utile nella vita reale.

 

 

Annunci

Se vuoi esprimi un tuo pensiero sull'articolo

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...