La numerologia del femminino

Secondo i cicli della luna i nostri numeri partono dal 13 ovvero dal numero dei mesi dei primi calendari che erano basati appunto sulle lunazioni e sul ciclo mestruale femminile.
Quindi le età del potere femminile espresso in maniera ciclica e modificato nel tempo sono:
  1. 13
  2. 26
  3. 39
  4. 52
Queste la fasi, le quattro fasi come sono i quattro elementi di Terra, Aria, Fuoco e Acqua.

Dopo aver attraversato queste età del potere del femminino la donna diventa anziana, con il termine anziano non intendo vecchia e comunque nello sciamanesimo femminile è un onore diventare anziane mentre nelle nostre società patriarcali, occidentali e distorte tali fasi vengo no recepite come declino invece il massimo potere lo si raggiunge proprio in quelle età successive alle quattro fasi sopra esposte.
NOTA: Questo post verrà ampliato da un secondo post che considererà altri numeri connessi al femminino sacro

Le Energie e la Numerologia del Femminino

Tante le filosofie spirituali e tante altre le religioni. Come dico sempre adotto un approccio alla lettura di storie, favole, religioni, filosofie spirituali che fa leva sul discernimento e sull’istinto. Conoscendo il femminino e dovendo da esso comunque ancora apprendere molto riesco comunque a trarre specifiche argomentazioni che ritengo veritiere per me stessa e che poi applico nella pratica.
Questo il mio approccio al tema dello Sciamanesimo del Femminino e delle Energie ad esso e a noi donne Dee connesse.
Praticare significa abbandonare ogni velleità egoriferita, praticare significa connessione con un noi ancestrale, con quel labirinto che era del femminino prima che venisse preso a simbolo dalla cultura patriarcale per le loro fedi, filosofie e religioni.
Praticare significa auto guarigione e farlo nelle età sacre del femminino significa amplificarsi per fare molto di più anche verso l’amore di se stesse e poi verso l’universo.
Annunci