Metamorfosi

Camminare fermandosi e ripartendo
La civetta emette un flebile verso poi spicca il volo e sfiora leggermente la testa della sua ospite simboleggiando la delicatezza pur nella mira che appare quasi razionale oltre ogni misura
Il viaggio sciamanico
L’assenza del tempo perché il tempo è solo un orpello per coloro che si sono volontariamente come combattenti, prima di tutto contro i propri demoni

2008-noris-3439-7009_26662_11453_t

Leggere di tutto, ascoltare di tutto…. ricevere le risposte che si attendevano
La Que Sabe, quella che sa e raramente erra nel suo Istinto Primitivo, l’istinto della donna ancestrale, antica che è in Lei e che opportunamente quando occorre si mostra per aiutare le donne pur senza attendersi che la seguano
Sono la resilienza, perché da tutto si può apprendere e ogni cosa potenzialmente (mutata) può diventare una lezione, un amare se stesse, La Que Sabe appunto… lo sa!
Metamorfosi&Mutamento…. ciclicità come sempre, restare uguali a se stesse e a se stessi significa morire e portare anche altre persone alla morte
Ciclicità, mutevolezza e metamorfosi significa assaporare e essere sfuggenti
Annunci