Forme pensiero ed Energie

Vi capita mai di formulare un pensiero che poi diventa ossessione e che quindi andate sempre ad alimentare? ebbene quella è ciò che poi può essere definita come una forma pensiero ricorrente che trae nutrimento energetico per vostra stessa volontà di alimentarla.
I pensieri collettivi diventano eggregore e con tale nome possono essere definite secondo molte correnti di pensiero esoterico, Vigilanti secondo lo gnosticismo invece….

ma cosa sono? sempre forme pensiero sono….
I pensieri alimentati essendo forme energetiche come ho più volte ribadito nei miei diversi post qui sopra, (che vi invito a consultare) possono diventare degli esseri immondi e la loro continua alimentazione le ingrandisce perché sempre di Energie si sta parlando e tali pensieri risucchiano l’energia di coloro che li hanno generati. Così funzionano le eggregore o i Vigilanti o chiamateli come vi pare ma la sostanza non muta….
Ricordate le parole e le frasi:
  • Discernimento
  • Conosci te stess@
  • Mantenere sempre la propria individualità anche all’interno dei gruppi
  • Evitare di alimentare forme pensiero e convincimenti in maniera continuativa perché in sostanza ci si ammazza da sol@ facendo questo….
Ecco, qui sta il punto. Se ci si conosce e si evita di dare spazio a pensieri ossessivi-compulsivi o a pratiche di tipo meccanico da “fare perché vanno fatte” senza farsi domande e senza conoscersi bene, si possono evitare forme pensiero che diventano energie potenti, si potrebbe dire anche delle Entità alterego vere e proprie…. Ovviamente va anche opportunamente impiegata l’energia personale del soggetto che intende sottrarsi a questo “gioco”, lo definisco tale ma è tutt’altro visto che si parla sempre di controllo.
In sostanza le Forme Pensiero sono di diversi livelli per come io le ho classificate:
  • Livello basso
  • Livello medio
  • Livello alto
Quelle basse sono note anche con i nomi di golem e larve in campo esoterico vengono definite tali ma siccome non esiste alcuna entità sono solo nomi inutili inventati nel sistema patriarcale per dare un identità ad una cosa che esce da se stess@, legittimandone l’esistenza esterna ma disconoscendo quella interna,per non affrontare se stess@. (aggiunta del 14 luglio 2017)
Quelle medie e alte sono quelle di tipo simbolico scaturite da menti collettive e da prassi-rituali e non collettive (molte religioni e cose costituite sul piano magico e simbolico sono nella loro interezza ed espansione eggregore (se così volete chiamarle) di questo tipo), e l’ostinazione umana le alimenta in un gioco perverso visto che le eggregore non fanno progredire l’energia del soggetto ma la bloccano e se ne alimentano, in pratica questo si traduce materialmente in ciò che segue:
Se si alimenta un pensiero negativo che causa ansia, stress etc…. paranoia anche, questo sottrae sonno ed energie alla persona, avviene anche nelle forme di abuso psicologico delle persone su altre, l’energia vitale è quella e viene sottratta da pensieri ricorrenti ma anche da proiezioni 8eggregore ad esempio) e aspettative. (aggiunta del 14 luglio 2017).
Le eggregore (ovvero i pensieri impiegati)  manipolano per stessa volontà di chi ne ha una vicina a se.
Nel rispetto dell’altr@ possiamo tutte e tutti essere liber@ e sottrarci a chi ci vuole in una certa maniera, che sia una maestra che vede le femmine come sottomesse “naturalmente” o una persona che fa avance sessuali non gradite, o un gruppo che ci toglie o tenta di toglierci la nostra individualità ricordandoci sempre che possiamo  pretendere di essere integrat@ anche senza rinunciare a noi stess@, se ciò non avviene peggio per chi ci perde!
Per adesso mi fermo qui ma questo post potrà subire delle aggiunte, e/o delle modifiche d’altra parte non smetterò mai di mettere in evidenza il Conosci te Stess@ come motto.
Annunci